Quelli che ti spingono a consumare anche se non hai un soldo

al di la del buco

Al di là del Buco

Stasera sono incazzata nera. Ovunque io guardi vedo solo precarietà. Costa mangiare, costa studiare, costa perfino curarsi. Devi pagare alcuni farmaci che ti sono indispensabili ma per il ministero sarebbero superflui. La schizofrenia è tanta e tale che per quanto tu sia precaria, dato che il tuo reddito invece che essere zero è “1” devi pagare tutto, ticket che vanno un tanto al chilo. 80 euro per gli esami del sangue con qualche controllo in più. 40 euro per quella visita, ma quell’altro esame, che è più complicato e comprende l’uso di sofisticati macchinari che le aziende ospedaliere comprano grazie alle nostre tasse, costa molto di più. C’è gente che fa la fila, come se chiedesse l’elemosina, per non farsi cadere i denti, non fare scoppiare il cuore, non fare implodere l’addome e quel che a me pare è che chi fa politica con compiti istituzionali, inclusi gli assessori e…

View original post 692 more words

Advertisements
Standard

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s